Riccione e dintorni

 Riccione non è solo mare e spiagge...scopri cosa c'è nel meraviglioso entroterra

Riccione è nota in tutto il mondo quale località balneare estiva per la sua lunghissima spiaggia il  mare caldo e accogliente l’ospitalità della sua gente

Oltre a ciò gia nei primi anni del turismo all'inizi del '900 i primi turisti italiani e stranieri si accorsero della bellezza del suo entroterra delle sue dolci colline coperte da colture di ulivi e vigne e della ottima cucina che ne derivava.

Quei primi turisti nonostante le poche infrastrutture e la difficoltà dei trasporti, con un pò di spirito di avventura trovarono tutto quanto la storia ci aveva lasciato: rovine romane,  imponenti meravigliosi borghi e castelli medievali e splendide opere d’arte.

Oggi tutto questo è rimasto intatto  ma poco evidenziato o poco noto a quei turisti  che continuano a nutrirsi del fragore della movida notturna dei pure rilassanti locali e delle decine di pizzerie e ristoranti  sul  mare.

I castelli ed i borghi sono ancora là: le trattorie e gli agriturismi arricchiscono questa offerta sorprendente.

A pochi km dalla spiaggia troverete ancora intatti gli splendidi borghi e le fortezze di Verucchio, San Leo, Gradara, Montefiore, Montebello e Torriana, San Marino la più antica e piccola Repubblica del mondo, Mondaino, Santarcangelo di Romagna, Saludecio, Montegridolfo e tanti altri….inoltre non dimenticarti di visistare la Rimini Romana con l’arco d’Augusto, il ponte di Tiberio, l’anfiteatro e La domus del Chirurgo . A Rimini ancora troverai il museo Fellini,  Tempio Malatestiano la chiesa di Sant’Agostino Le antiche piazze e la vecchia Pescheria, il Borgo San Giuliano e tanto altro

Inoltre non dimentichiamo le Oasi naturalistiche e faunistiche dell'area:prima fra tutte il Parco naturale del San Bartolo splendido e sul mare con spiagge e colline incontaminate borghi incredibili come Fiorenzuola di Focara.... A 20 minuti di macchina  da Riccione una fra le più belle spiagge dell'adriatico...oppure la riserva Naturale delle grotte di Onferno o quella di Sasso Simone Simoncello e tanto ancora.

Inoltre in questi luoghi troverete trattorie di campagna con  cucina casalinga tradizionale fatta con prodotti tipici del territorio:  l’olio più buono d’Italia (almeno per me!), i salumi più gustosi, lo strepitoso vino Sangiovese, la piadina fatta in casa, i gustosissimi formaggi stagionati nelle fosse, le tagliatelle fatte dalla nonna con il sugo di carne in punta di coltello, i caplet in brodo e tante altre squisitezze…

Quindi, se vieni a Riccione non dimenticarti di fare qualche visita…anche solo la sera in almeno 2 o 3 di questi romantici e suggestivi borghi…. Chiedi informazioni e non accontentarti della solità passeggiata fra i negozi di souvenir! La Romagna ed il suo entroterra ti aspettano!



qwe3
Mondaino

 Mondaino riserva molte sorprese: c'è una bellissima piazza circolare dove ad agosto si tiene il celebre Palio del Daino, c'è una rocca da cui si gode un panorama completo sul mare e sull'entroterra, sotto il paese si nascondono camminamenti sui quali si raccontano storie misteriose.

Rocca di Montefiore

Da molto lontano, fin da Rimini, si intravede su una delle più alte colline della Valconca una fortezza gigantesca, dalle linee squadrate ed imponenti, circondata da un mare di verde. E' la Rocca di Montefiore, un paese tra i più importanti delle terre malatestiane. 

Castello di Gradara

Il Castello di Gradara, disteso sulla cresta della collina, guarda verso oriente e verso nord, verso il mare e verso la Romagna, che si apre alla pianura subito dopo il promontorio gabicce mare

Parco naturale San Bartolo

Il Parco Naturale del Monte San Bartolo è stato istituito  nel 1994 ed è divenuto pienamente operativo nel maggio del 1997.  La superficie tutelata ha una estensione di circa 1600 ettari e comprende un'area interessantissima sia dal punto di vista naturalistico che storico culturale

Castello di Montegridolfo

Al confine tra Romagna e Marche sulla linea che divide la valle del Conca dalla Valle del Foglia c'è uno dei castelli meglio conservati del'entroterra Riminese: il Castello di Montegridolfo.

Grotte di Onferno

A pochi chilometri da Riccione, nell'entroterra della Valconca, si trovano la Riserva naturale e le Grotte di Onferno. La Riserva naturale sembra essere lontana mille miglia dalla confusione della città: quiete, relax e immersione nella natura sono le sue caratteristiche principali.

Castello Di San Leo

Le origini risalgono all'epoca dellle guerre tra Goti e Bizantini (VI secolo). La fortezza fu oggetto di contesa fino al 1441, quando fu conquistato da Federico da Montefeltro.

Repubblica di San Marino

La Serenissima Repubblica di San Marino, è un piccolo Stato indipendente; enclave all'interno dei confini della Repubblica Italiana, ha un'estensione territoriale di soli 61 km² popolati da 32.00 abitanti. È uno dei meno popolosi fra gli Stati membri del Consiglio d'Europa e delle Nazioni Unite.

Domus del Chirurgo

Il 7 dicembre 2007 Rimini ha aperto i battenti della “Domus del chirurgo”, il grande complesso archeologico venuto alla luce nel 1989 e consegnato alla città dopo 18 anni di paziente restauro

Parco del Sasso Simone e Simoncello

Il Parco del Sasso Simone e Simoncello, due massi rispettivamente di 1204 m. e 1221 m. che si sporgono dal bosco, si trova a circa 70 km da Cattolica sulla costa romagnola